Debora Severini “Scritto Misto”

Scritto Misto Festival Scritto Misto Festival

Debora Severini
“Scritto Misto”

Scritto Misto Festival – direzione artistica: Debora Severini

Scritto Misto 2020 (la 6^ edizione), festival letterario di libri e musica nato ad Usseaux con le splendide serate del Laux, quest’anno in ottemperanza delle norme anti Covid, si sposterà al Forte di Fenestrelle, presso la Porta Reale, dal 25 luglio all’8 agosto. Seguite la pagina Scritto misto Festival di libri e musica e i nostri prossimi post per scoprire tutto il programma 2020!

Sabato 25 luglio inaugura la nuova edizione del Festival!
Il primo appuntamento è con DERIO OLIVERO, che presenta il libro “Non è una parentesi”, in dialogo con Sofia D’Agostino – Vicedirettore de L’Eco del Chisone.
Accompagnerà l’incontro la musica a cura del Quartetto della Giovane Orchestra d’archi di Cumiana – Maestro Guido Neri.
Domenica 26, alle ore 16, SABINA BARAL presenta: “Credenti in bilico”. Modera il Presidente Fondazione Centro Culturale Valdese Bruna Peyrot.
A seguire (ore 17) GIORGIO VACCHIANO, ricercatore e docente in gestione e pianificazione forestale presso l’Università statale di Milano, nominato dalla rivista NATURE tra gli 11 scienziati emergenti nel mondo, presenta: “La resilienza del bosco” in dialogo con Dott. Forestale Giorgio Bertea.
👉Si raccomanda la prenotazione al n. 3398316786 e l’arrivo in loco 30 min. prima degli incontri, per consentire lo svolgimento della procedura anti COVID.

il Festival si svolgerà per la sua VI edizione nella splendida cornice del FORTE DI FENESTRELLE alla Porta reale. Il tema proposto quest’anno non poteva che essere: “Resistere per continuare ad esistere”.
Voglio ricordarvi che l’ingresso è libero su PRENOTAZIONE causa distanziamento sociale secondo la normativa anti-COVID19 ed uso obbligatorio della mascherina in loco. #scrittomisto #ioresisto #laculturaresiste
Per prenotazioni 3398316786

Per tutta la durata della manifestazione sarà visitabile la mostra di opere su carta dell’artista Antonio Panino, dal titolo “Il respiro della montagna”, a ingresso libero.


IL POSTO DELLE PAROLE
ascoltare fa pensare

ilpostodelleparole.it